Numero di Interventi

4

Importo del progetto

€ 7.672.000

Descrizione

Aderendo alle finalità del programma straordinario, il progetto Rigenerazione sociale ed economica dei Quartieri di Porta Mortara e Sud Est attraverso strategie proattive volte al recupero ed al riuso delle aree e degli edifici pubblici di via Sforzesca, via Goito e Piazza Pasteur esplora un approccio alle politiche urbane e territoriali finalizzato all’integrazione di una pluralità di funzioni e tipologie d’intervento all’interno di un programma di dimensioni tali da incidere sul tessuto dei due quartieri.
Il tema e l’efficacia dell’intervento dipendono dalla capacità del progetto di intersecare aspetti di riqualificazione fisica degli spazi e degli edifici e politiche settoriali quali quelle culturali, ambientali, sociali ed economiche che tendono ad un insieme integrato di azioni di carattere fisico, economico e sociale; in tale ambito si sostanzia il carattere innovativo del programma.
Il progetto costituisce quindi un’occasione di riqualificazione urbana significativa, poiché consente di coniugare il recupero fisico di aree significative della città, con il recupero sociale del contesto, contribuendo a eliminare le cause principali del degrado urbano.
Il progetto ha quindi tra i suoi obiettivi primari la riorganizzazione degli spazi delle zone individuate (la periferia sudest del centro abitato, quartieri di Porta Mortara e Sud Est “Bicocca”)e la tutela e la valorizzazione dell’identità dei luoghi attraverso la riqualificazione e l’integrazione con il restante tessuto urbanistico. Esso intende rafforzare il ruolo dell’area, valorizzarne gli elementi caratteristici, attribuendole qualità urbana ed ambientale e, conseguentemente, un forte carattere attrattivo mediante soluzioni di recupero urbano che prevedono la modificazione e la qualificazione del tessuto consolidato, per un verso tramite la conservazione e la valorizzazione del tessuto storico con opere di ristrutturazione edilizia e recupero urbano e, in altro modo, tramite la modificazione di parti di tessuto urbano fisicamente degradato con la riqualificazione di percorsi e spazi urbani.
Si vuole ingenerare una sensibilizzazione della cittadinanza sui temi della qualità ambientale e su un rinnovato e più gradevole utilizzo degli spazi pubblici, da rendere riconoscibili nelle loro valenze storico-ambientali di pregio e nelle loro funzioni di ambiti di relazione sociale.

Galleria Foto / Video

LOCALIZZAZIONE